<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=400756&amp;fmt=gif">

Efficientamento energetico: tecnologie ed interventi opportuni

07/06/2019 da Endress+Hauser, pubblicato in Soluzioni Energy

Efficientamento energetico: tecnologie ed interventi opportuni

Posted by Endress+Hauser on 07/06/2019

Ottimizzare il consumo di energia, ridurre ed eliminare dispersioni e sprechi, aumentare il rendimento energetico degli impianti richiede consapevolezza, comportamenti adeguati, strategie di monitoraggio e interventi specifici per risolvere le singole cause d'inefficienza. 

Spendere meno consumando meno energia è l’obiettivo strategico principale per il rilancio delle aziende e l’avvio di un processo produttivo sostenibile a livello nazionale come abbiamo visto in questo articolo.

Gestire e ridurre i consumi energetici in maniera efficiente diventa pertanto una prerogativa di qualsiasi azienda, in modo particolare grandi aziende e imprese energivore.

Quindi, come conseguire l’efficientamento energetico della propria azienda? Quali sono le tecnologie e gli interventi opportuni? Ne parliamo in questo articolo.

 New call-to-action

 

Efficientamento energetico: le tecnologie e gli interventi opportuni

Per conseguire i propri obiettivi di efficienza energetica, è necessario definire una strategia basata su interventi diffusi, investimenti tecnologici e attività di monitoraggio costanti. Come abbiamo visto in questi casi di successo, gli interventi, se ben progettati, possono essere economicamente sostenibili nel tempo oltre a portare un enorme vantaggio competitivo all’azienda. 

Per migliorare l’efficienza energetica della propria azienda è possibile definire i seguenti interventi:

  • implementazione di impianti solari termici o fotovoltaici (energie rinnovabili)
  • Installazione di sistemi di monitoraggio e analisi costante dei consumi
  • Installazione di impianti di climatizzazione ambientale e di processo a pompa di calore e miglioramento dei sistemi di illuminazione degli spazi.
  • Installazione di sistemi di accumulo energetici (termici ed elettrici)
  • Installazione di impianti tradizionali ad alta efficienza
  • Pianificazione di interventi migliorativi sugli impianti esistenti (investimenti tecnologici e ottimizzazione dei processi di gestione)

 

Efficientamento energetico: la diagnosi energetica

Prima di procedere con attività correttive casuali, è necessario definire una strategia  in grado di garantire il conseguimento degli obiettivi. Lo svolgimento della diagnosi energetica permette alle aziende di individuare con precisione le maggiori cause d’inefficienza e valutare gli interventi opportuni.

Tuttavia è importante ricordare che un sistema di monitoraggio, alla base di qualsiasi strategia energetica, deve essere correttamente progettato prima della sua implementazione, individuando le reali necessità aziendali a livello di misura, analizzando lo stato di fatto, considerando gli usi energetici significativi e definendo gli indicatori di performance energetica di interesse, coerentemente con gli obiettivi aziendali.

Fondamentale, in questo frangente, è il rapporto con un partner in grado di fornire un supporto consulenziale e tecnologie innovative. Endress+Hauser, conscia dell’importanza di una corretta attività di misurazione, ha sviluppato soluzioni di energy monitoring innovative in grado di supportare i clienti nella raccolta dei dati e nell’ottemperamento delle principali normative.  

Clicca sul bottone qui sotto per ottenere l’approfondimento gratuito e scopri come altre aziende, grazie alle soluzioni di Endress+Hauser, sono riuscite a conseguire con successo i propri obiettivi di efficientamento energetico.

 

New call-to-action