<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=400756&amp;fmt=gif">

Misure di livello e approvvigionamento continuo: il ruolo chiave dei fornitori

12/06/2019 da Endress+Hauser, pubblicato in Misura di livello radar

Misure di livello e approvvigionamento continuo: il ruolo chiave dei fornitori

Posted by Endress+Hauser on 12/06/2019

Negli ultimi articoli abbiamo spesso parlato di come le misure di livello siano un elemento fondamentale per l'automazione dei processi, il miglioramento della sicurezza, l'ottimizzazione della disponibilità degli impianti e l'accesso da remoto a dati che permettono di ottenere importanti insight sul processo produttivo.

Per un approfondimento, puoi leggere gli articoli “L’importanza del misurare il livello delle materie prime negli impianti” e “Misure di livello e accesso da remoto: migliorare la disponibilità degli impianti”.

Per fare tutto questo, è necessario che i singoli strumenti di misura di livello siano collegati ad un sistema più completo, che attraverso l'IIoT permetta di raggiungere una conoscenza completa e continua di ciò che accade all'interno degli stabilimenti. 

In questo senso, il ruolo del fornitore diventa un fattore critico di successo: affidarsi ad un partner competente, in grado di collegare la raccolta dati dell'inventario alla rielaborazione in tempo reale nelle sale di controllo, è la chiave del successo operativo. Ma quali caratteristiche deve garantire un buon fornitore? Ne elenchiamo tre. 

  • Collaborazione

Un buon fornitore deve conoscere le migliori soluzioni per far collaborare al massimo le diverse unità all’interno di un processo produttivo. Dalla gestione delle scorte online, che consente agli utenti la programmazione dei rifornimenti su evento, alla riconciliazione (in/out) e consolidamento (totalizzazione) delle scorte di magazzino distribuite geograficamente.

Il fornitore ideale può fornire soluzioni che consentano a tutte le parti interessate di ottenere informazioni trasparenti per un processo decisionale rapido ed efficace. In questo modo sarà possibile coinvolgere persone di altri reparti e perfino di diverse aziende, per rendere la catena di approvvigionamento più efficiente.

 

misure_livello_radar_iiot

  • Integrazione

Puoi valutare i fornitori sulla base della capacità di integrazione, non solo fra dispositivi diversi (ad esempio misuratori di livello radar e memorie dati), ma anche fra prodotti e software di altri brand.

Un buon fornitore deve garantirti delle applicazioni middleware, ovvero con la funzione di integrare processi e servizi residenti su sistemi con tecnologie e architetture diverse.

 

  • Ottimizzazione

Ogni processo produttivo è diverso e ogni cliente ha le proprie esigenze. Certo, la standardizzazione è un obiettivo importante, ma l’ottimizzazione dei processi si raggiunge anche attraverso la personalizzazione degli indicatori di performance.

Un buon fornitore deve poter fornire l’accesso a una dashboard che rappresenti i Key Performance Indicators specifici e più adatti alle esigenze. Gli indicatori devono includere tutte le informazioni di cui hai bisogno per gestire la tua azienda nel modo più efficiente possibile.

 

L'ottimizzazione dei processi avviene grazie a partner affidabili e competenti

Le informazioni critiche devono essere disponibili nel posto giusto al momento giusto. Inoltre, la trasparenza dei dati facilita la collaborazione tra i reparti. Infine, strumentazione accurata e soluzioni di automazione adeguate consentono una maggiore efficienza delle risorse.

Tutto questo si traduce in un aumento del turnover delle scorte e facilità nella determinazione dei costi dei materiali e operativi.

Come fare per raggiungere un tale livello di ottimizzazione dei processi?

Approfitta di un partner affidabile che abbia competenza sul campo e know-how nella misura e nell’automazione. È così che otterrai l'accesso ai dati essenziali per un processo decisionale trasparente e veloce.

 

Endress+Hauser: il partner perfetto per il tuo processo produttivo

Endress+Hauser è un’impresa famigliare con più di 10.000 dipendenti in tutto il mondo e un fatturato superiore a 1,7 miliardi di euro, ma non sono questi numeri a fare la differenza.

7.800 brevetti e domande di brevetto - innovativi e creativi, e migliaia di clienti soddisfatti in tutto il mondo: questi sono i numeri di cui ci piace parlare, perché il nostro obiettivo è supportare efficacemente la competitività dei nostri clienti con il più alto grado di qualità, sicurezza ed efficienza.

Siamo il partner perfetto perché abbiamo sottoposto i nostri processi a un'ottimizzazione continua e, utilizzando tecnologie innovative, abbiamo ampliato le frontiere dell'ingegneria di misura, controllo e automazione, individuando soluzioni sicure ed efficienti a vantaggio dei nostri clienti. Inoltre, ci prendiamo cura della compatibilità dei nostri processi produttivi con l’ambiente per il risparmio di energie e risorse. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra relazione annuale sui dati del 2018.

 

In conclusione, affidarsi a un fornitore in grado di garantire collaborazione, integrazione e ottimizzazione dei processi è una scelta che ti permetterà di raggiungere risultati sfidanti, riducendo al minimo i problemi e gli intoppi.

Lasciati supportare da un partner qualificato, soprattutto oggi che la fabbrica è chiamata a diventare “intelligente” rispondendo alle nuove regole dell’IIoT. Vuoi approfondire il tema?

Clicca sull’immagine qui sotto e leggi il nostro approfondimento: “Misure di livello radar nell’era dell’IIoT. Quali caratteristiche devono avere le moderne tecnologie per sfruttare l’Industrial Internet of Things”.

 

misure_livello_radar_iiot